Depressione Stagionale

Il Disturbo Depressivo Maggiore ad andamento Stagionale è una forma di depressione che si manifesta sotto forma di Depressione Invernale, cioè che si presenta nella stagione autunno-inverno per almeno due anni consecutivi, per risolversi spontaneamente nel periodo primaverile e che talora è seguito da un breve periodo di Ipomania. In questo caso si tratta di Disturbo Bipolare II.

Ovviamente, non ci devono essere stati eventi e situazioni stressanti nel periodo immediatamente precedente l’inizio della depressione.

I sintomi riguardano soprattutto:

  • Astenia, cioè stanchezza psicofisica
  • Ipersonnia, cioè bisogno eccessivo di dormire
  • Iperfagia, cioè bisogno eccessivo di mangiare, soprattutto carboidrati
  • Aumento di Peso

L’episodio regredisce con l’esposizione del paziente, ripetuta per alcuni giorni ogni mattina e per la durata di circa un’ora, ad una fonte di luminosità avente le caratteristiche fisiche di quella solare.