Disturbi del Controllo degli Impulsi

La caratteristica dei Disturbi del Controllo degli Impulsi è l’incapacità di resistere ad un impulso, ad un desiderio impellente o alla tentazione di compiere un’azione pericolosa per Sé o per altri.

Il soggetto avverte una sensazione crescente di tensione o di eccitazione prima di compiere l’azione e in seguito prova piacere, gratificazione o sollievo nel momento in cui commette l’azione stessa.

Dopo l’azione possono esservi o meno rimorso, autoriprovazione o senso di colpa.

I Disturbi del Controllo degli Impulsi sono: