Episodio Misto

L’Episodio Misto è caratterizzato da un periodo di almeno una settimana in cui, quasi ogni giorno, sono presenti i sintomi di un Episodio Maniacale e di un Episodio Depressivo Maggiore.

Le alterazioni dell’umore devono essere sufficientemente gravi da causare una marcata compromissioni del funzionamento lavorativo, delle attività sociali, delle relazioni interpersonali, o tali da richiedere l’ospedalizzazione, oppure si può presentare con manifestazioni psicotiche.

I sintomi non devono essere dovuti all’effetto di sostanze, droghe o farmaci, né devono essere conseguenti ad una condizione medica generale. 

Sono presenti rapide e abnormi oscillazioni dell’umore:

  • dalla Tristezza, all’Irritabilità, all’Euforia
  • Agitazione
  • Insonnia
  • Manifestazioni Psicotiche
  • Ideazione Suicidaria

Pertanto nell’Episodio Misto assistiamo al concomitante e rapido alternarsi di sintomi Depressivi e Maniacali che comportano frequentemente la necessità del ricovero.

Il paziente passa bruscamente dalla depressione all’euforia o contemporaneamente può presentare sintomi quali irritabilità, aggressività clamorosa ed iperattività o, contemporaneamente, può presentare minacce o ideazione suicidaria e di rovina, con crisi improvvise di pianto, manifestazioni spesso accompagnate da deliri persecutori o ipocondriaci.

Gli Episodi Misti possono manifestarsi in modo attenuato o essere caratterizzati dalla sintomatologia completa di una delle due polarità, Depressiva o Maniacale, insieme a sfumati aspetti della polarità opposta, dando luogo a varie combinazioni. 

Uno Stato Misto può manifestarsi all’interno del Disturbo Bipolare sia all’inizio che dopo diversi episodi del disturbo.

L’esordio è spesso in relazione con malattie fisiche, parto, puerperio, uso di sostanze o farmaci e tende a persistere, se non trattato, per una durata che va da 3 mesi a 1 anno e può talora cronicizzarsi.