Parasonnia Non Altrimenti Specificata

La Parasonnia Non Altrimenti Specificata riguarda i disturbi caratterizzati da anomalie comportamentali o eventi somatici, durante il sonno o le transizioni sonno-veglia, ma che non soddisfano i criteri per una specifica Parasonnia.

Per esempio:

  • Disturbo Comportamentale del Sonno REM: attività motoria, spesso di natura violenta, che insorge durante il sonno REM. Diversamente dal Sonnambulismo, questi episodi tendono a verificarsi più tardi nella notte e sono associati al ricordo di sogni vividi.

 

  • Paralisi del Sonno: l’incapacità di realizzare movimenti volontari durante il passaggio tra la veglia e il sonno. Gli episodi possono ricorrere all’inizio del sonno, ipnagogici, o con il risveglio, ipnopompici. Gli episodi sono usualmente associati ad ansia estrema e, in certi casi, a paura di morte incombente. La Paralisi del Sonno ricorre comunemente come sintomo di accompagnamento della Narcolessia.

 

  • Tutte quelle situazioni in cui è presente una Parasonnia ma non si è in grado di determinare se sia primaria o dovuta a una condizione medica generale o indotta da sostanze.